Cinese il 1° porno in 3D


Cinese il primo porno in 3D

Il film che a Hong Kong sta letteralmente spopolando ed ha avuto subito più successo di Avatar, è Sex & Zen, extreme ecstasy, il primo soft porno al mondo realizzato in 3D. Nel primo giorno di programmazione ha incassato 255.000 euro e per il fatto che in Cina è stato immediatamente vietato, molti cinesi si sono recati apposta nell’ex protettorato inglese per vederlo. Il film costato 3,2 milioni di dollari, è diretto da Christopher Suen, e narra le gesta erotiche di un giovane studioso della Dinastia Ming, protagonista di un racconto cinese del XVII secolo, Il tappeto da preghiera di carne, scritto dall’autore cinese Li Yu. Tra gli attori protagonisti ci sono le giapponesi Yukiko Suo e Saori Hara e il giapponese Hiro Hayana, ma anche l’attrice cinese Leni Lan Yin e la porno star Vonni Liu di Hong Kong. Il film che descrive anche piaceri carnali di gruppo e piccole perversioni, arriverà in Italia a giugno.

About these ads

Una risposta a “Cinese il 1° porno in 3D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...