Studenti reclusi


pensieri Scuola

Studenti? Doppiolavoristi reclusi

In un’intervista su Rai2 lo psichiatra Vittorino Andreoli si diceva contrario ai compiti a casa per i ragazzi. E’ la prima volta che sento qualcuno esprimere pubblicamente questo concetto che mi trova pienamente d’accordo e sul quale ti invito a meditare una possibile iniziativa (che so, una raccolta di firme?). I ragazzi stanno in classe 5, a volte 6 ore al giorno; poi magari dopo un’ora di mezzi pubblici, rientrano a casa: mangiano e devono rimettersi sui libri altre 2-3 ore senza il tempo per la loro vita, per la famiglia, per i rapporti personali, per il gioco. A volte senza la possibilità nemmeno di usufruire dell’“ora d’aria” che spetta ai detenuti. Questo fin da piccoli. Sarebbe come se un impiegato delle Poste, dopo 7-8 ore in ufficio si portasse a casa le lettere da smistare per il giorno dopo… i sindacati insorgerebbero. Ah capisco: gli studenti non hanno un sindacato!Perchè non considerare che c’è un tempo per ogni cosa? Li vogliamo abituare al lavoro o sbaglio? Ricordo un premier che proponeva l’uso del computer in prima elementare. A quando i corsi di economia e commercio a 7 anni? In fondo a quell’età li abbiamo già messi sotto con l’inglese!Li vogliamo privare della loro infanzia e gioventù in nome del progresso, ma alla formazione umana, personale, sociale e non a quella didattica, ci pensiamo veramente? Poi ci stupiamo della carenza dei valori… Ma la mamma costretta a fare il doposcuola in casa, può dedicarsi anche alla funzione educatrice, tra lavoro, lavatrici, figli piccoli e ripassi di matematica?Qualcuno dirà: in Bangladesh i bambini lavorano 12 ore al giorno già a 7 anni, i nostri in fondo stanno sui libri… Appunto. Infanzia e adolescenza non ritornano una seconda volta. (foto rb)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...