Il capo degli 007 del Kgb


pensieri Prodi

Giornalista italiano smaschera il più pericoloso 007 del Kgb 

Finalmente sappiamo. Gli altarini sono stati svelati dal giornalismo politico d’assalto: quello che non si limita a ricercare le prove più scabrose… Quel giornalismo che finisce là dove comincia la comicità dei suoi figli (maschio e femmina), ma che per fortuna prima di essere fermato riesce a svelarci i reali pericoli che ha corso la nostra democrazia italiana. Parlo di spionaggio e di rapporti occulti con quelli che era previsto sarebbero venuti ad abbeverare i loro cavalli a Roma (ma perché poi vanno ancora in giro a cavallo?). E’ così che si è finalmente saputo, grazie ad una seria commissione parlamentare guidata appunto da un giornalista, chi era il capo dei capi, il più temibile degli 007 del Kgb sovietico. Il nostro agente all’Avana? Forse no. Il sarto di Panama? Magari neanche lui, ma certo La spia che venne dal freddo, quello che per intenderci andava in ferie sotto mentite spoglie non sui colli emiliani, ma ne La casa Russia. Insomma La talpa che si insinuava tra gli Amici assoluti di sempre (democristiani, socialisti, repubblicani) per carpire informazioni utili al nemico; che per depistare i servizi italiani frequentava le sagre mangiando piadina e ostentando La passione del suo tempo libero per la bicicletta. L’uomo che diceva di odiare la guerra e poi ordiva trame, nauseato com’era da La pace insopportabile. Ora sappiamo chi, a Roma, era Il visitatore segreto dei palazzi del potere; chi dagli scranni del Parlamento svolgeva il ruolo del diligente Onorevole scolaro; chi in codice si faceva chiamare Il giardiniere tenace, perché faceva crescere come un’edera la sua rete di agenti. Insomma chi era La spia perfetta. Dirne il nome è perfino superfluo. Basta il soprannome: “Mortadella”. Nessuno avrebbe saputo camuffarsi tanto bene per tutti questi anni. James Bond? Gli fa un baffo.  (foto www.corriere.it)

(in omaggio ai romanzi di John le Carré)

Advertisements

4 risposte a “Il capo degli 007 del Kgb

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...