Cyber gatto


pensieri Micio giapp

Il cyber micio miagola e fa le fusa 

Bastano 55 euro, in Giappone, per regalare a Natale un gatto cibernetico. Il Babbo Natale dagli occhi a mandorla distribuirà tra pochi giorni in migliaia di case nipponiche questo animaletto in tutto simile a quello vero: folto pelo bianco, movimenti quasi veri di cinque parti del corpo, compresi occhi, orecchie e collo grazie a una serie di sensori. Inoltre Yume Neko (letteralmente “il gatto dei sogni”), risponde alle carezze facendo le fusa… anche se a modo suo, con tutta la rigidità che può esserci in un animale-automa. Su Internet si possono vedere diverse pubblicità in materia: anche quella dove il micio risponda a una ragazza che in giapponese lo saluta con “Neko ciao!”. E’ l’evoluzione economicamente più abbordabile del cane Aibo, che per l’elevato prezzo
la Sony ha deciso di non produrre più. Oltre a costare poco, il nuovo micio non sporca e non richiede l’acquisto di cibo né di cure veterinarie. Insomma un bell’oggetto da compagnia. Peccato che dalla schiena gli fuoriesca una spina elettrica!

Annunci

2 risposte a “Cyber gatto

  1. Cara Denise, ho cercato sui siti, ma non si parla ancora di vendite italiane. Dovrebbe essere distribuito dalla “Sega” e quindi presumo basti chiedere ai negozi di giocattoli. Sono passati 6 mesi dal lancio in Giappone… penso che i tempi ormai siano maturi per vederlo anche da noi. Ciao Roberto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...