Il Presidente


Il Presidente netturbino

… E dopo il Presidente imprenditore, il Presidente operaio, Presidente cantante, il Presidente Salvatore (nel senso divino del termine), il Presidente comico, il Presidente sondaggista, il Presidente & bandana, il Presidente con i tacchi, il Presidente che fa le corna, il Presidente stirato (in viso), il Presidente piacione, il Presidente giovane a 71 anni, il Presidente Presidente, il Presidente comunista (nei depliants elettorali salutava a pugno chiuso), Egli nell’ultima versione post elezioni 2008 si è presentato in tv come il Presidente pubblicitario. Professione che mancava nella lista dell’Onnipotente. Autocompiacendosi della bontà della sua idea, ha regalato all’odiata stampa (è tutta di sinistra) lo slogan Io amo Alitalia, io volo Alitalia; che ricorda tanto I love… questo o quello, ma fa niente.

La promessa cordata di salvatori della compagnia di bandiera non si è vista (anzi hanno tutti smentito di avergli dato… corda), ma poco importa: abbiamo lo slogan e non costerà un cent. Di questi tempi non è poca cosa: basti dire che il disegno della A tricolore a forma di coda di jet Alitalia era costato di sola idea qualcosa come uno o due miliardi di vecchie lire, volati a San Francisco per pagare i creativi della Walter Landor Associated Industrial Design, che l’avevano così faticosamente partorito nel 1969!

Ora aspettiamo il futuro Presidente della Repubblica (sarà ovviamente lui, dopo Napolitano) nell’imminente ruolo di Presidente netturbino a Napoli. In doppiopetto blu.

(L’affresco lo raffigura nella duplice versione santità- corna, prima del miracolo del ringiovanimento).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...