Metrò solare cinese


Il metrò cinese inghiotti-auto

E’ cinese la metropolitana del futuro, che non sarà sotterranea e nemmeno su monorotaia. E’ piuttosto una sorta di tunnel in movimento a 4 metri sopra le auto che lo attraversano. L’idea è tanto semplice quanto incredibile. I convogli sono decisamente di grandi dimensioni e larghi quanto una carreggiata a due corsie; corrono su binari laterali paralleli alla strada e si fermano in corrispondenza di stazioni sopraelevate ai lati o sopra il metrò. Le auto si muovono normalmente per la strada, incontrando a volte la metropolitana che scorre sopra di esse, con le strette pareti laterali (dalle larghe aperture per non occludere troppo la vista agli automobilisti) che la sorreggono e che si muovono sui binari ai lati della carreggiata. Con segnali acustici camion e mezzi pesanti vengono dissuasi dall’attraversare la metropolitana.

L’alimentazione elettrica a pannelli solari consente di raggiungere i 60 km/h. Il bello di questa idea è che, se da un lato rende inutile il costosissimo difficile e lungo scavo sotterraneo, dall’altro permette al flusso delle auto di non rallentare, elimina un gran numero di autobus e non riduce la sede stradale per far posto ai binari. In caso di incidente grave, le pareti si aprono diventando scivoli per mettere in salvo i passeggeri.

Gli ingegneri cinesi giudicano che quando questo sistema sarà operativo a breve, si avrà una riduzione del traffico del 20- 30%. La prima linea lunga 185 km è programmata per un distretto di Pechino, al costo di 54 milioni di euro.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...