Siria, la rivolta continua


Siria, la protesta continua

Nonostante la forte repressione del regime, proseguono le manifestazioni di piazza in Siria. In questi video girati dagli oppositori, una manifestazione a Daraa (la prima città a protestare, al sud) e l’abbattimento di un cartellone ineggiante al dittatore Bashar Al-Assad in una piazza di Hama (nord ovest del Paese).
E questo è un video che ricorda altre cadute di regimi europei: la testa in questione, con cui gli oppositori giocano a calcio, è quella del padre dell’attuale presidente, il dittatore Hafiz Al-Assad, rimasto in carica 29 anni, dal 1971 alla sua morte avvenuta nel 2000.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...