Body scanner al via


“Denudati” in aeroporto

Quattro a Roma, quattro a Milano e due a Venezia. I Body scanner stanno per essere installati anche negli aeroporti italiani di Fiumicino, Malpensa e Marco Polo. Al termine della sperimentazione svolta in 4 scali l’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) e il Cisa (Comitato interministeriale per la sicurezza  del trasporto aereo e degli aeroporti) hanno dato parere favorevole per piazzarli nei tre aeroporti che hanno collegamenti regolari con Stati Uniti e Israele.

L’ultima parola spetta al ministro dell’Interno ed è attesa per marzo. La spesa per queste macchine che fotografano come ai raggi X il corpo umano e tutto quel che ha addosso, è di 2 milioni di euro. Per quanto si sa, i Body scanner non sarebbero dannosi per la salute di chi vi si sottopone né per quella degli operatori; questi ultimi non si troveranno più (come si era detto nei mesi scorsi e come appare nella foto iniziale) a guardare dettagliatamente il corpo del passeggero, perché per  privacy le immagini appariranno stilizzate, come mostra il video seguente.

Con questo nuovo strumento però si allungano i tempi di partenza: se oggi bastano pochi secondi per attraversare il varco in corrispondenza del controllo di sicurezza, col Body scanner servono 37 secondi: 34 per la preparazione della macchina e 3 per lo screening. Detto per inciso, questi apparecchi non sostituiranno gli altri controlli, ma vi si aggiungeranno; inoltre chi non vorrà sottoporvisi, dovrà passare al controllo manuale col metal detector e, in casi dubbi, alla perquisizione corporale.

E visto che la tutela della privacy verrà garantita in Italia, ma non si sa se lo sarà in tutto il mondo, una ditta di Las Vegas ha deciso di lanciare sul mercato per 20 dollari una serie di adesivi che il passeggero potrà mettersi su capezzoli e ventre per coprire le parti intime prima dell’imbarco. Applicazioni riutilizzabili, costituite dal simbolo di divieto o da messaggi spiritosi, del tipo: Può vedermi nuda solo mio marito!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...