Siria, bambini uccisi


Siria: target bambini

Il regime siriano di Assad risponde con un lancio di missili sul quartiere di Baba Amro alle proteste popolari della città di Homs. Oggi in un’ora si sono contati 200 cannoneggiamenti contro le abitazioni. In questi video gli effetti della repressione governativa.
In questo video una volontaria che cura i feriti in una casa perché negli ospedali è troppo pericoloso (Amnesty International denuncia che i soldati entrano e li torturano); tra i tanti arrivati, scopre che c’è anche una sua nipotina…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...