Fucilato a 10 mesi


Fucilato a 10 mesi di vita

In Siria si muore anche così

Un bambino di 10 mesi fucilato assieme alla sua famiglia. Tenuto in braccio dalla mamma, messa al muro con una quindicina di altri familiari in una città vicina a Homs. La notizia, di una gravità assoluta, viene dalla Siria e a diffonderla non sono quelli che il regime del dittatore Assad definisce terroristi, ma monsignor Mario Zenari, nunzio apostolico a Damasco, che ne ha parlato a Radio Vaticana. Nella stessa intervista il sacerdote ha ricordato un altro omicidio avvenuto pochi giorni prima: una bambina falciata da una raffica di mitra mentre assisteva al funerale di una coetanea. E’ uno dei tantissimi bambini ammazzati (si parla di oltre 500) e feriti da militari e forze speciali del regime in questi mesi di guerra civile che finora ha causato più di 7.500 vittime e 25.000 rifugiati. Il numero, seppure approssimativo, lo ha fornito al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite Lynn Pascoe, sottosegretario generale agli affari politici dell’Onu. Non bastassero queste uccisioni, dalla Siria giungono testimonianze di continui rapimenti: ad Aleppo sarebbero in atto numerosi sequestri di persona per cui si chiedono riscatti da 5.000 a 50.000 euro. In Italia si susseguono, sia pure blandamente, iniziative di sostegno alla popolazione siriana, come quella che sta girando l’Europa: il Caravan sulla via di Damasco, che il 29 febbraio si fermerà a Milano a Porta Veneziadalle ore 13 alle 17. L’intervista al nunzio apostolico:

http://www.news.va/it/news/la-passione-del-popolo-siriano-intervista-al-nunzi

Nel video effetti di un bombardamento di case civili a fine febbraio a Ar Rastan nel Governatorato di Homs.
In quest’altro video, un altro bambino siriano, Samir, colpito al cuore da un colpo di pistola. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...