L’abbraccio a Brindisi


L’abbraccio di Padova a Brindisi

Un giro per la vita nell’aula di Melissa

 

A Brindisi la solidarietà e l’amicizia di Padova, dopo l’attentato che ha scosso la comunità pugliese, è giunta da un insolito ambasciatore: Un giro per la vita, primo tour ecologico costiero in barca a vela e Porsche ibrida partito il 30 aprile dal Friuli per la Liguria. Nella sua tappa brindisina, il tour ha infatti deciso di ritardare di un giorno la partenza alla volta di Santa Maria di Leuca, per far visita alla scuola Morvillo Falcone portando una testimonianza di amicizia anche a nome del Comune di Padova (tra i patrocinatori dell’iniziativa assieme al Ministero dell’Ambiente e alla Lega Navale Italiana). Così stamattina il velista e scrittore padovano Alfredo Giacon, comandante della Sly 42 Fun che sta partecipando al giro, ha consegnato nelle mani dell’assessore comunale all’Istruzione e allo Sport di Brindisi Antonio Giunta e di Cosimo Taddio preside della scuola frequentata da Melissa Bassi, il sigillo di Sant’Antonio. Sono entrato nella scuola presidiata da forze dell’ordine e televisioni– racconta Giacon- dentro solo qualche studente arrivato alla spicciolata. Mi accompagnava l’assessore e a ricevermi c’era il preside. Un incontro emozionante durato mezz’ora, nella grande confusione, passando davanti alle classi vuote. L’aula della povera Melissa Bassi era chiusa, tutti i banchi spostati tranne il suo, nell’ultima fila, lasciato dove abitualmente si trovava, ma pieno di oggetti depositati dai suoi compagni: pupazzetti, disegni, pensieri. Ora c’è anche il sigillo di Padova che ho lasciato come ambasciatore della città del Santo. Fuori un mare di fiori e di messaggi. Tutti ripetono: Bisogna andare avanti, senza paura del futuro.

Alfredo Giacon racconta di una scuola che sembra quasi sotto sequestro, dove non è ammesso scattare foto all’interno. Ho portato un tangibile segno di vicinanza di Padova a questa città prostrata; e a nome del nostro Comune, come mi ha chiesto espressamente l’assessore Ivo Rossi che segue la nostra iniziativa, ho porto le condoglianze a quello di Brindisi.

Alfredo Giacon non è nuovo a rappresentare Padova nelle sue veleggiate ecologiche in giro per il mondo. L’ultimo riconoscimento, il premio Un bosco per Kyoto conferitogli in gennaio al Campidoglio a Roma per l’impegno ambientalista, l’ha offerto qualche giorno fa alla città del Santo. Nella foto di Eleonor Marriott, a sinistra il preside Cosimo Taddio, al centro l’assessore Antonio Giunta con Alfredo Giacon.

Il giro prosegue con le tappe e i reportage visitabili sul sito www.ungiroperlavita.it, www.automoto.it, www.porsche.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...