Israele – Palestina


There must be another way

Ci dev’essere un altro modo  

E’ possibile cantare mentre i missili fanno strage di bambini? No, ma questa voce (anzi queste due voci) che arrivano dal passato (Eurofestival 2009) fanno bene all’anima. Queste donne sono Noa, israeliana e Mira Awad, palestinese.

Le loro voci, in ebraico, arabo e inglese, raccontano più di tante manifestazioni pacifiste che la gente, se lo vuole davvero, può più dei razzi Katiusha, più delle bombe intelligenti, dei carrarmati e dei kamikaze. Dicono che è la forza dell’intelligenza e della solidarietà a vincere un odio atavico, che troppe lacrime sono state versate invano. There must be another way, Ci dev’essere un altro modo.  Video di Noa e Mira Awad con traduzione italiana. Se si guarda bene, ci si accorge che a tratti la cantante israeliana canta in arabo e quella palestinese in ebraico. La foto ritrae il videoreporter palestinese della BBC Jihad Al-Masharaw col figlio Omar di 12 mesi, ucciso nel bombardamento di Gaza

English Translation
There Must Be Another Way

There must be another
Must be another way

Your eyes, sister
Say all that my heart desires
So far, we’ve gone
A long way, a very difficult way, hand in hand

And the tears fall, pour in vain
A pain with no name
We wait
Only for the next day to come

There must be another way
There must be another way

Your eyes say
A day will come and all fear will disappear
In your eyes a determination
That there is a possibility
To carry on the way
As long as it may take

For there is no single address for sorrow
I call out to the plains
To the stubborn heavens

There must be another way
There must be another way
There must be another
Must be another way

We will go a long way
A very difficult way
Together to the light
Your eyes say
All fear will disappear

And when I cry, I cry for both of us
My pain has no name
And when I cry, I cry
To the merciless sky and say
There must be another way

And the tears fall, pour in vain
A pain with no name
We wait
Only for the day to come

There must be another way
There must be another way
There must be another
Must be another way

Advertisements

Una risposta a “Israele – Palestina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...