Sentenza Thyssen


thyssenkrupp10Luciana Litizzetto e l’insensibilità di certi giornalisti

Non voglio più leggere sui giornali il termine “incredibile gazzarra” riferito al dolore delle vittime di un incidente sul lavoro. Così Luciana Litizzetto ha ricordato a Che tempo che fa (qui il video del brano trasmesso da Raitre il 3 marzo 2013) quanto pubblicato da qualche organo d’informazione per descrivere la rabbia dei parenti delle vittime del rogo alla Thyssen di Torino del 2007 in cui morirono 7 operai: sentenza che ha diminuito le pene dei responsabili dell’azienda tedesca. Non era gazzarra, era solo dolore. E al dolore non c’è limite, specie se ti riportano tuo figlio dentro un sacco nero o ti fanno riconoscere tuo marito da un dito perché è l’unico pezzo rimasto del suo corpo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...