Lutto europeo


Gli Europei hanno un cuore

o l’Europa è solo finanza?

Di fronte all’ultima, terribile, tragedia nel Mediterraneo con i circa 700 morti annegati nella notte tra il 18 e il 19 aprile 2015, l’Europa in cui tutti avevamo ingenuamente creduto, e che si è rivelata essere prevalentemente la facciata che nasconde i gruppi di interesse finanziario guidati dalle banche, prenderà finalmente una decisione per aiutare Italia e Malta, lasciati soli a gestire questa migrazione biblica evitando che queste stragi si perpetuino? Qualcuno di questo gruppo di 28 nazioni si accorgerà prima o poi che i barconi della speranza trasportano esseri umani? E che questi esseri umani vanno in qualche modo aiutati ad arrivare vivi nel nostro continente per poi venir ripartiti in tutta Europa, se è vero che questo è uno Stato unico sovra nazionale?

Lo sta dicendo da tempo anche Papa Francesco, lo dicono gli italiani e i libici, lo dicono col loro sacrificio giornaliero i pescatori siciliani, le forze militari di soccorso, la popolazione di Lampedusa e degli altri approdi meridionali che per i disperati dell’Africa rappresentano l’umanità che li accoglie. Tra i tanti commenti degli italiani online, alla notizia, colpisce il twitt di una pensionata veneta che scrive: Non ci credo… troppo bello x essere vero. Il commento ovviamente scandalizza, ma non di meno scandalizza il fatto che non provenga da un ragazzotto disadattato e senza cervello, ma da una donna non più giovane, da cui ci si aspetterebbe per lo meno un briciolo di umanità. Sarebbe un bel segnale se l’Europa tutta, attraverso le sue massime istituzioni, desse inizialmente un segno di cambio di registro, istituendo subito una giornata di lutto in tutti i 28 Paesi dell’Unione.

5 risposte a “Lutto europeo

  1. la risposta è lapalissiana.
    Gli europei come popolo in maggioranza hanno un cuore.
    Ma sicuramente il cuore non è parte dello Stato Europa che è solo finanza o meglio CATTIVA finanza, basta vedere quello che stiamo facendo alla Grecia.

    • Il Popolo Europeo……ma quale? nemmeno siamo riusciti a fare gli Italiani dopo l’Unità e stiamo a pensare agli Europei? un’amalgama che va dalla Grecia al Baltico? come possiamo nominare la popolazione di questi Paesi come Popolo Europeo? Il Popolo Europeo non esiste e mai esisterà finchè l’Unione sarà fatta solamente da Finanza e Affari. Un Popolo é tale quando si riconosce nella Cultura, nell’Arte, nella Storia, nella tradizioni……quando é pronto a morire per la sua Bandiera per i suoi vicini. Noi per secoli ci siamo scannati, depredati, invasi, resi schiavi l’un l’altro o separatamente abbiamo commetto queste nefandezze in tutto il Mondo. I Popoli Europei sono il peggio che l’Umanità abbia mai espresso e ora pretendiamo che, tutti uniti e solidali, si commuovano, ci commuoviamo, davanti a 700 morti? Sapete che cosa rappresentano per noi, per gli Europei, 700 morti? quello che nei secoli uno qualsiasi dei nostri generali, dei nostri Eroi, ha causato con uno schiocco di dita.

  2. dall’Europa arriva la segnalazione che per i profughi vengono spesi dai 50 ai 70 €€ ciascuno. Credo che sia ora di asciugarsi le lacrime e dire fuori dai denti quali siano le cifre, chi le gestisce e quanto in effetti arrivi in termine di benefici a questa umanità disperata. Viene il dubbio che su questa tragedia immane sia anche nata una ignominiosa industria e se così fosse dovremmo sbugiardare fatti e persone e occuparci veramente e seriamente di questo problema senza dimenticare che le decine di migliaia di persone giunte sulle nostre coste un giorno potrebbero sospettare di essere stati trattati come merci e ribellarsi. E non dimentichiamoci che sono qui, dappertutto, attorno a noi e che hanno o potrebbero avere sobillatori molto capaci.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...