Un paese senza crisi


images (3)Utopia fa rima con Andalusia

Il sogno di tutti i sindaci si avvera in una cittadina spagnola di 2.700 abitanti: essere così tanto amato da venir rieletto alcalde continuativamente dal 1979, 36 anni!

Juan Manuel Sánchez Gordillo, che i suoi concittadini hanno appena rimesso al suo posto per la decima volta col 73% delle preferenze (quasi un plebiscito) è un docente di Storia e sindacalista andaluso di 63 anni, che dopo 13 anni di vita politica nel Psoe ha deciso di dedicarsi alla gente. Juan (nel suo ufficio non c’è la bandiera spagnola, ma quella andalusa perché si professa nazionalista di sinistra) è soprattutto un gran rivoluzionario: e non tanto per il faccione di Che Guevara che ha fatto dipingere sulla facciata del palazzetto dello sport. E’ più a sinistra del Partito Socialista Operaio, che sta all’opposizione. Sono le sue idee a cambiare il modo di vivere della sua gente. Che evidentemente apprezza. Il suo è un comunismo che ammette la proprietà privata, ma combatte il capitalismo inteso come sistema concepito per arricchire pochi.

images (2)La polizia? Non serve

A Marinaleda nel profondo sud della Spagna (provincia di Siviglia, a 205 metri sul livello del mare) questo paese così come l’ha disegnato lui, è decisamente particolare: non ha bisogno di polizia perché non ci sono delinquenti. Ma soprattutto quel che manca è la disoccupazione. Tempo fa il sindaco Sánchez Gordillo aveva proposto un modello di vita di stampo collettivistico e i cittadini hanno voluto seguirlo trovandosi decisamente bene, anche se nessuno ha la sua villa o sfoggia proprietà da sogno: ognuno ha diritto a comprarsi una casa di 90 metri quadri per la quale paga un simbolico affitto a riscatto di 15 euro al mese, a patto che se la costruisca da solo. In paese lo stipendio di tutti (ma proprio tutti) è di 1.200 euro mensili.

Paragonando i bilanci comunali di Marinaleda ai nostri fa strano vedere che lì anche le tasse sono simboliche e le spese civiche vengono segnate quotidianamente (in pesetas, non in euro) su una lavagna al centro del paese così che tutti possano sapere. In ogni caso le decisioni pubbliche vengono prese in oltre 2.000 assemblee annuali a cui partecipano i cittadini (qualsiasi idea politica abbiano) e sono loro stessi a votare i provvedimenti, senza mediazioni politiche.

Qualcuno griderà al comunismo, e in effetti come si chiama la piscina pubblica (abbonamento estivo 3 euro)? Che Guevara. Ma anche gli asili costano poco: asilo, inclusa mensa scolastica 12 euro al mese. E le strade, quanto costa pulirle? Niente perché ci pensano direttamente gli abitanti dandosi una mano la domenica.

MarinaledaLa casa in affitto: 15 euro al mese

Decisamente singolare la politica della casa del super sindaco: i terreni comunali (essendo appunto di tutti) vengono ceduti gratis a chi si auto costruisce la casa per sé utilizzando muratori e impiantisti pagati dal Comune, come pure i progettisti che ascoltano le eventuali richieste di modifica dei futuri inquilini. Sono sufficienti 15 euro di caparra, poi le ore lavorate da chi abiterà la casa vengono scontate dal prezzo finale. Il valore restante viene suddiviso diventando 15 euro mensili di affitto. Finito di pagare al Comune la casa (il prestito è regionale e a tasso zero), questa diventa di proprietà della famiglia.

Certo tutti hanno una casa simile agli altri (soggiorno all’americana, 3 camere da letto, bagno, garage e 100 mq di cortile). Con queste modalità sono state costruite finora 350 unifamiliari e non esistono mutui chiesti alle banche dal momento che i soldi li gestisce il Comune.

U47P5029T2D495950F24DT20120813144231A Marinaleda si guadagna uguale

L’attività principale del paese è la conservazione industriale di prodotti agricoli nella locale cooperativa che dà lavoro al 70% della popolazione: cooperativa a cui sono collegate altre aziende dell’indotto. Sono prodotti che finiscono sulle tavole spagnole, ma anche all’estero, come l’olio d’oliva esportato in Venezuela. Sei ore e mezza il lavoro nei campi, 8 ore in azienda, ma per tutti il salario è di 47 euro al giorno.

A Marinaleda va così perché il suo alcalde (eletto nel 2013 al Parlamento regionale andaluso) dichiara con forza la propria ribellione alla dittatura del mercato e pensa a una possibile unione con Podemos.

In un’intervista (a un giornalista spagnolo, non italiano, altrimenti potremmo credere si riferisca a roba nostra) il sindaco ricorda che c’è gente di sinistra che non parla chiaro e che c’è molta gente che si dichiara di sinistra senza esserlo.

Marinaleda, dove sindaco e assessori prestano servizio gratis, è tanto particolare da auto definirsi utopia verso la pace e da essere studiata a livello mondiale come formula vincente, esportabile anche in realtà più grandi, dice il vice sindaco Esperanza del Rosario Saavedra Martin.  

Una risposta a “Un paese senza crisi

  1. IL FENOMENO PORTATO IN ITALIA
    (quasi un plebiscito)…..
    subito un avviso di garanzia e invito a farsi da parte.

    si professa nazionalista di sinistra…….
    petizione popolare naturalmente di gente di altri paesi per rimettere subito la bandiera nazionale con richiami alla Carta

    il faccione di Che Guevara che ha fatto dipingere sulla facciata del palazzetto dello sport……..
    prima imbrattata poi tolta o affiancata da immagini di altri leader per pari opportunità

    E’ più a sinistra …….
    accusa di revisionismo stalinista.

    per arricchire pochi…..
    bisogna invece arricchire tutti

    non ha bisogno di polizia…..
    auto parcheggiate in quarta fila, traffico bloccato e risse continue perché c’é gente che ha fretta.spaccio selvaggio anche nelle scuole materne

    ognuno ha diritto a comprarsi una casa di 90 metri quadri…
    smembramento delle famiglie e residenze differenziate per comperare una casa di 90 metri ciascuno neonati compresi

    a patto che se la costruisca da solo….
    case fatte costruire da extracomunitari pagati in nero che lavorano di notte quando nessuno controlla.

    In paese lo stipendio di tutti è di 1.200 euro mensili…..
    stesso smembramento di cui sopra con uno stipendio di 1200 a testa sempre neonati centenari e invalidi compresi

    le spese civiche vengono segnate quotidianamente in pesetas, non in euro….
    richiamo immediato della Commissione Europea e comunicato ufficiale “l’Europa ci impone….”

    su una lavagna al centro del paese così che tutti possano sapere……
    conti cancellati e ricorretti ogni trenta secondi, conseguente acquisto di una speciale lavagna olografica da 50 milioni di €.

    decisioni pubbliche vengono prese in oltre 2.000 assemblee annuali……
    esattamente come nel nostro Parlamento, tranne che non ci si ricorda più quello che si é deciso

    loro stessi a votare i provvedimenti, senza mediazioni….
    istituzione immediata del Ministero della Semplificazione per ridurre il numero delle assemblee.

    piscina pubblica (abbonamento estivo 3 euro)….
    petizione popolare per cambiare il prezzo della piscina per poter assumere 100/150 accudienti che fanno parte di un’Associazione di Solidarietà.

    Che Guevara…..
    eliminare tutte le foto di Guevara dove appare con il sigaro in bocca perché si tratta di apologia di prodotti dannosi alla salute.

    inclusa mensa scolastica 12 euro al mese….
    rivedere subito la tariffa della mensa per poter introdurre cucina vegetariana,vegana,glutine free, equa e solidale, a km zero,kosher e islamica, esente da carne bovina per rispetto dei buddisti.quindi assunzione di una ventina di cuochi specializzati, aiutanti e camerieri adeguati

    E le strade (…) Niente (…)direttamente gli abitanti dandosi una mano la domenica….
    protesta degli abitanti perchè il comune non fa il suo dovere imponendo alla cittadinanza di non andare al mare,in montagna,in campagna….e comunque di andarsi a mettere in fila con gli altri in autostrada

    La casa in affitto(…) i terreni comunali…
    protesta contro l’espropriazione anticostituzionale dei terreni, richiamo alla Carta, intervento di tutti i partiti con comizi e talk show

    vengono ceduti gratis (…) muratori e impiantisti pagati dal Comune….
    protesta di muratori e impiantisti su ammontare della paga non equiparato agli altri paesi europei, ferie, malattia, maternità, paternità…..,

    i progettisti che ascoltano le eventuali richieste di modifica ….
    per farsi ascoltare dal progettista riempire il modulo, inoltrarlo all’ufficio competente, attendere la chiamata, recarsi all’ufficio competente dove si viene a sapere che l’incaricato è assente quindi essendo scaduti i termini rifare la domanda.

    Sono sufficienti 15 euro di caparra, ….
    indagine su milioni di 15€ di caparra iscritti a bilancio ma non trovati, la procura apre un fascicolo

    Il valore(…) suddiviso (…)15 euro mensili di affitto… instituzione di un fficio competente per la riscossione degli affitti, nomina del presidente, del vice presidente, dei consiglieri dei capi dipartimento e assunzione di un impiegato per ogni cittadino censito, neonati compresi.

    la casa(…)diventa di proprietà della famiglia….
    a questo punto la famiglia prima smembrata si ricostituisce e modificando alcuni tramezzi entra finalmente in possesso dei suoi 24 novantametri che rivende subito a una srl di proprietà di una spa che fa capo a un holding che poi rifraziona e mette sul mercato villette a schiera

    Certo tutti hanno una casa (…) soldi li gestisce il Comune…
    il comune necessitando di una nuova e adeguata sede investe i proventi in un palazzo non di sua proprietà ma affittato a tre milioni al mese dal cugino dello zio di un compagno di scuola del sindaco

    L’attività principale (…) prodotti agricoli nella locale cooperativa ….
    i prodotti agricoli scarseggiano a causa delle villette costruite togliendo spazio all’agricoltura. ci si rivolge a paesi comunitari che ci forniscano i prodotti agricoli che hanno comperato grazie a una piega del regolamento da paesi extracomunitari in cui incombe la peste bubbonica, ma pare che non sia dannosa alla salute:

    cooperativa a cui sono collegate altre aziende dell’indotto…..
    la cooperativa si allarga, mecessita di dirigenti, di una nuova sede delocalizzata e di fusioni strategiche con altre cooperative nel mondo.

    d’oliva esportato in Venezuela
    il Venezuela non ha indetto elezioni regolari quindi si opta per vendere l’olio in Turkmenistan dove non serve, quindi viene dirottato verso la Cina dove viene tagliato con paraffina e ritorna da noi.

    Sei ore e mezza il lavoro nei campi, 8 ore in azienda, ma per tutti il salario è di 47 euro al giorno.
    protesta dei sindacati per i salari inadeguati e non in linea con Olanda e Danimarca, protesta di chi lavora in azienda per l’orario penalizzante, protesta dei lavoratori agricoli per l’esposizione ai raggi solari notoriamente cancerogeni, intrviene il prof Veronesi

    il suo alcalde dichiara (…) ribellione alla dittatura del mercato
    viene sostituita la dittatura del mercato con l’adesione democratica al mercato così andrà meglio

    il sindaco (…)di sinistra che non parla chiaro (…) sinistra senza esserlo
    si indicono subito conferenze e incontri per stabilire che cosa significhi essere di sinistra, che senso si dia al termine sinistra se il fatto che di fronte alla sinistra c’é la destra possa essere considerato o meno una sirena a ideologie fasciste.

    sindaco e assessori prestano servizio gratis
    la magistratura apre immediatamente un fascicolo perchè evidentemente la gratuità nasconde traffici illeciti,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...