Alle “nostalgie” risponde la rete


buonanno-ape25

Filo spinato elettrificato

Stando agli organi di stampa l’europarlamentare leghista Gianluca Buonanno (nella foto al Parlamento Europeo in mimetica) avrebbe detto in questi giorni alcune cose molto gravi. La prima: che gli immigrati che scappano da guerra e Isis (a parte donne e bambini) sono solo dei codardi, e che gli italiani non lasciarono l’Italia durante la guerra. Ma le statistiche Istat delle migrazioni italiane lo contraddicono: nel 1940 49.369 italiani lasciarono il nostro Paese per rifugiarsi (nell’ordine) in Germania, Stati Uniti, Svizzera, Francia, Argentina, Australia, Brasile e Canada; in seguito fu impossibile effettuare le statistiche, così ci sono solo i dati parziali del 1941 e 1942 da cui risultano 8.065 fuggitivi nel 1941 e 7.851 l’anno seguente verso Germania, Svizzera, Francia.

A proposito dell’accoglienza il parlamentare avrebbe precisato di voler proteggere dai clandestini il Comune piemontese di cui è sindaco (Borgosesia in provincia di Vercelli, dove nel 1990 Buonanno aveva avuto la sua prima esperienza di consigliere per il Movimento Sociale-Destra Nazionale), cingendolo con filo spinato elettrificato. Nell’intervista ad Affaritaliani il parlamentare precisa di voler mettere il filo spinato carico di energia elettrica come si fa con i cinghiali. Rispetto al “muro” spinato ungherese innalzato in questi giorni, colpisce l’aggravante della corrente elettrica auspicata da Buonanno; anche perché, immediatamente, quando si parla di filo spinato elettrificato rivolto contro esseri umani, il pensiero va ai lager nazisti che così venivano protetti dalle fughe degli internati.

Poi quando gli viene chiesto cosa pensa degli immigrati che protestano per le condizioni dei centri di prima accoglienza, il leghista senza peli sulla lingua ha la sua ricetta: Li lascerei senza mangiare, solo acqua. http://www.affaritaliani.it/politica/buonanno-immigrati-cinghiali-filo-spinato-elettrico-380502.html

Di fronte a tanta spregiudicato “altruismo” la rete si è sollevata avviando una raccolta di firme per invitare il Parlamento Europeo ad allontanare Buonanno dall’istituzione europea. Due anni fa l’organizzazione change.org con 130.000 firme raccolte ottenne che il gruppo europeo Europa delle nazioni e della libertà espellesse l’europarlamentare leghista Borghezio a seguito delle sue offese all’ex ministro Cecilie Kyenge. Questa la petizione popolare:

https://www.change.org/p/filo-spinato-elettrificato-contro-i-clandestini-fuori-gianluca-buonanno-dal-parlamento-europeo?source_location=trending_petitions_home_page&algorithm=curated_trending

Buonanno che già si era espresso sui gay dichiarandosi disposto ad avviare nei loro confronti una schedatura, in questi giorni ha anche proposto di licenziare la presentatrice Rai di origini indiane, come risposta al processo intentato dall’India ai due fucilieri di Marina.

Una risposta a “Alle “nostalgie” risponde la rete

  1. Lombroso é andato un po’ in ombra e le sue teorie sono state contestate e in certi termini persino vietate, ma se lo guardiamo, anche di sfuggita, questo signore le sue tare le ha scritte bene in faccia. Certamente non si può inibire la carriera politica a chi “sembra” anormale, ma se a chi “sembra” si facessero test approfonditi (in questo caso basterebbero superficiali) si potrebbe evitare che i partiti li presentassero. Soluzione 2 alle cariche si vada solo ed esclusivamente su preferenza personale e se gente così arriva alle cariche almeno sappiamo che non é colpa loro o del loro partito, ma che evidentemente ci sono stati migliaia di cretini che lo hanno votato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...