Covid19 il primato del Titano


Al di là dei casi totali di Covid 19, in questi mesi di pandemia colpiscono i dati dei decessi in rapporto alla popolazione dei singoli Paesi. Al 28 ottobre 2020 risultano morte nel mondo (218 le nazioni interessate al virus) in media 151 persone ogni milione di abitanti. Ed ecco quali Paesi hanno avuto la percentuale maggiore di vittime in rapporto al numero dei loro abitanti: il calcolo è fatto per milione di abitanti e si ferma all’Italia che per incidenza di morti rispetto alla popolazione sta al 14° posto. 1. San Marino con 1.237 morti per milione di abitanti (nel caso dei Paesi con pochi residenti il calcolo è ovviamente statistico: la Repubblica del Titano infatti ha avuto fino ad ora 42 morti su una popolazione di 33.954 persone), 2. Sudafrica e Perù 1.036 morti per milione di abitanti, 4. Belgio 951, 5. Andorra 931, 6. Spagna 758, 7. Brasile 744, 8. Bolivia 740, 9. Ecuador 711, 10. Usa 703, 11. Messico 694, 12. Gran Bretagna 672, 13. Argentina 663, 14. Italia 627. 

Tra le curiosità osservabili nella quotidiana statistica dei casi mondiali spiccano le grandi nazioni: la Cina su 1 miliardo 439 milioni di abitanti, segnala 85.868 casi con 4.634 decessi per questo Coronavirus, pari a 3 casi ogni milione di residenti; l’India su un miliardo 385 milioni di abitanti conta 8.038.765 casi e 120.536 morti, pari a 87 per milione. Si scopre così che San Marino in rapporto alla sua popolazione ha 13 volte i morti dell’India, anche se nei numeri reali ha avuto 42 morti, mentre di Covid 19 sono morti 120.563 indiani.

Questa statistica mette inoltre in evidenza che la Svezia (tentata dall’idea dell’immunità di gregge e con norme meno rigide rispetto ad altri Paesi europei) presenta 586 morti per milione di abitanti e si colloca al 17° posto per numero di decessi, cioè non molto distante dall’Italia che essendo stata la prima nazione occidentale colpita (tra l’altro inizialmente in strutture fragili come le Rsa) si è ovviamente accorta del contagio dopo che il virus aveva potuto circolare indisturbato per due settimane.

(dati: https://www.worldometers.info/coronavirus/#countries )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...