Il sole ci salva dal Covid


Il sole uccide il Covid 19. E lo fa in pochi secondi. E’ la sintesi di una ricerca italiana che ha verificato l’effetto virucida dei raggi ultravioletti. I migliori sono gli UV-C, che però risultano per noi cancerogeni e fortunatamente vengono schermati dall’ozono impedendo che arrivino sulla Terra; ma vanno bene anche gli UV-B responsabili dell’abbronzatura e gli UV-A (quelli che invecchiano la pelle).  

Lo studio guidato dal professor Mario Salvatore Clerici ordinario del Dipartimento di Fisiopatologia e Trapianti all’Università di Milano, è stato condotto da ricercatori dell’Unità di Epidemiologia e Prevenzione e del Dipartimento Diagnostica per Immagini e Radioterapia dell’Istituto Nazionale dei tumori di Milano, del Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche dell’Ospedale Luigi Sacco e del Centro Sperimentale di Imaging dell’IRCSS San Raffaele di Milano, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica di Brera e della Fondazione Don Carlo Gnocchi.

Per eseguire le prove si sono verificate le reazioni altamente infettivi degli espettorati di pazienti Covid una volta colpiti dalle radiazioni ultraviolette, dimostrando ancora una volta come i raggi solari abbiano un effetto sterilizzante sugli agenti patogeni: il che spiega come mai nella bella stagione le infezioni rallentano la proliferazione. Abstract dello studio: https://www.medrxiv.org/content/10.1101/2021.05.28.21257989v1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...