I 60 nonni che ci separano da Cristo


A pensarci, tra noi che viviamo nel Duemila e chi visse in quello che definiamo l’anno zero, non sono passate molte generazioni di nostri avi. Considerando solo i genitori e i loro genitori e così indietro nel tempo, si riesce a fare un calcolo approssimativo di quanti furono. Mia mamma Eleonora Joos nacque a Gorizia il 10 marzo 1930 e suo padre Adolf pure lui nacque a Gorizia il 21 dicembre 1898. Risalendo il mio albero genealogico materno risulta che Serafin padre di mio nonno Adolf, era nato a Tubre (Bz) il 12 novembre 1861. Suo padre Josef Alexander nacque a Santa Maria (Svizzera) il 17 luglio 1819. Suo padre Josef nacque a Malsau LangtaufersCuron Venosta (Bz) l’1 ottobre 1783. Suo padre Mathias nacque il 13 settembre 1744. Suo padre Johann nacque il 22 giugno 1720. Suo padre Mattias (data di nascita sconosciuta) ebbe la prima di 7 figli, Catharina l’11 settembre 1709 e suo padre Jacob (data di nascita sconosciuta) ebbe 4 figli di cui la prima, Barbara, nacque il 12 aprile 1675.  Suo padre Peter nacque a Monastero (Svizzera) nel 1615. Suo padre Jan de Jacob nacque nel 1587. Suo padre Jacob (data di nascita sconosciuta) era figlio di Clau Janut nato nel 1529. Suo padre era Janut (data di nascita sconosciuta) nato nella seconda metà del Quattrocento. Suo padre Janut era nato nel 1439 o nel 1445. Suo padre era Jos (Josef) Karl Hohenbalken o de Balcunault, nato a Monastero (Svizzera) nel 1391.

Risalendo gli avi a partire da mio nonno, risulta che in 500 anni (507 per la precisione dal 1391 al 1898) sono transitati su questa terra 15 avi di mia mamma.

Facendo un calcolo a spanne si può dire che per ciascuno di noi in 2.000 anni si sono susseguite all’incirca 56 generazioni di avi (tra genitori, nonni, bisnonni, trisnonni ecc.): numero ovviamente impreciso per via della lunghezza della vita variabile, quindi probabilmente aumentabile ad una media di 60. Si può allora dire che tra noi e Cristo o tra noi e Giulio Cesare sono passati una sessantina di nostri nonni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...