Italiano l’uomo più veloce del mondo. Oro nei 100 metri e nel salto in alto


All’Italia per la prima volta nella storia delle Olimpiadi, la medaglia d’oro nei 100 metri. A conquistarlo a Tokyo il 1° agosto è stato Lamont Marcell Jacobs junior, 26 anni, nato in Texas da padre americano e madre italiana e residente da sempre a Desenzano (Bs). L’uomo attualmente più veloce del mondo ha corso i 100 metri in 9 secondi e 80 centesimi a 43,3 km orari. Il primato del mondo spetta sempre a Usain Bolt che ha corso in 9,58.

Pochi minuti prima un altro importante oro, quello dell’italiano Gianmarco Tamberi, 29 anni di Civitanova Marche (Mc), vinto parimerito con il saltatore trentenne del Qatar Mutaz Essa Barshim.  Insieme hanno saltato 2 metri e 37, preferendo ricevere entrambi la medaglia d’oro anziché tentare uno spareggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...