Chi sopravviverà all’uomo



L’essere dai super poteri

 

L’uomo ha conquistato la Terra e vuole conquistare lo spazio, ma nell’immensità incommensurabile dell’Universo è infinitamente più piccolo di un microbo: un microbo dotato di un’eccezionale presunzione che lo fa ergersi al di sopra dei suoi simili e lo porta a sopraffare, uccidere e a scatenare guerre. Eppure ciascuno di noi ha al massimo solo cent’anni di vita (in rarissimi casi arriva a 115 o 117) e poi putrefa. Certo di noi resterà il ricordo di ciò che abbiamo fatto e di come eravamo, ma in realtà i poteri che crediamo di avere non sono poi così incredibili. Riusciremmo a vivere una vita sott’acqua senza bombole d’ossigeno? Certo che no. E senza la giusta miscela di ossigeno, azoto e altre componenti potremmo respirare autonomamente? Potremmo farcela per 30 anni senza cibo né acqua? Assolutamente no. E resisteremmo alla temperatura di 272 gradi sotto zero o a quella opposta di 150 che c’è in un forno da cucina? Neanche per idea! Eppure c’è sul nostro pianeta chi lo fa. Non gli affidereste mai la gestione di un’azienda e neanche la vostra automobile, eppure è dotato di super poteri. Si chiama Tardigrado, non vincerebbe mai un concorso di bellezza e non potrebbe aspirare alla carica di premier e nemmeno a un’intervista televisiva. E’ infatti piuttosto bruttino, si muove lentamente ed è goffo con le sue otto zampette e il muso che pare l’oblò di una telecamera di sorveglianza. Tutta questa bruttezza sta fortunatamente in pochi micron arrivando al massimo alla lunghezza di mezzo millimetro.

Secondo i ricercatori dell’Università di Oxford questo animaletto potrebbe resistere a qualsiasi cataclisma si abbattesse sulla Terra, quindi anche se l’intero genere umano scomparisse, i tardigradi continuerebbero a popolare i fondali marini e anche gli ambienti umidi di rocce e scogliere marine come fanno da milioni di anni.

Insomma se la Terra venisse colpita da un gigantesco asteroide o se fosse raggiunta dai pericolosi lampi di raggi gamma dell’esplosione di una Super Nova entro i 40 anni luce da noi, i tardigradi continuerebbero a vivere sul pianeta che dopo i dinosauri avrebbe visto estinguere improvvisamente anche il genere umano. Video di un tardigrado (dal microscopio)

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...